Settembre 2016. Hi-Tech & banche. Due mesi di novità

CheBanca! ha concluso il processo di migrazione dei clienti ex Barclays e ha lanciato l’Internet banking loro dedicato. Intesa Sanpaolo pensa alla multicanalità: tutte le carte si possono gestire in qualsiasi filiale del Gruppo e online. UniCredit, intanto, sta pensando al nuovo home banking (per fine anno). UBI Banca, dopo l’app UBI Protection, pensa alle carte per le sponsorizzazioni sportive. Mentre Veneto Banca lancia i pagamenti P2P da cellulare (La Bussola Innovazione è in abbonamento)
di: Vittorio Tommasi
28 Settembre 2016
Condividi

Stiamo entrando velocemente in una nuova fase dell’innovazione bancaria. E grandi trasformazioni si apprestano a stravolgere definitivamente il rapporto tra istituti di credito e clienti. Tutto ruota intorno alle nuove tecnologie, e l’avvento del Fintech, che inizia a trovare sbocchi e a velocizzare anche i più rigorosi meccanismi finanziari, funge da acceleratore di una trasformazione che era nell’aria già da tempo.

(La Bussola Innovazione è in abbonamento) Sebbene la nuova ondata di rivoluzione tecnologica sia appena abbozzata, molti sono già gli indizi che lasciano supporre l’arrivo di importanti trasformazioni future. In questo bimestre, infatti, il processo di cambiamento degli istituti di credito si è andato rafforzando. I mobile wallet sono stati al centro di campagne promozionali (BancoPosta e Veneto Banca). E la loro funzionalità è stata estesa grazie a partnership ad hoc anche ai punti vendita sul territorio (Banca Sella con Hype). Intanto hanno iniziato anche in Italia a comparire le prime sperimentazioni in ambito blockchain (Cedacri con C-Coin). Mentre l’Internet banking si è trasformato un’altra volta, diventando più intuitivo e smart, un servizio invece che una commodity. Intesa Sanpaolo in quest’ottica ha rivoluzionato tutta la sua presenza digitale inserendo anche un motore di ricerca intelligente. UniCredit ha rifatto il portale e entro fine anno lancerà il nuovo Internet banking. Intanto, anche Banco Desio, CheBanca! e Banca Popolare di Puglia e Basilicata hanno rinnovato il layout delle aree riservate.

Tratto da La Bussola Innovazione di settembre 2016.

LE NOVITA’ DEL BIMESTRE



HOME BANKING: L’home banking di Barclays si sposta su CheBanca!
CheBanca! ha lanciato il nuovo digital banking con motore di ricerca rapida, posto nella barra in alto e che permette di raggiungere più velocemente le operazioni da svolgere. Tutti i messaggi e le comunicazioni con la banca sono stati organizzati all'interno di un'apposita area di messaggistica, dalla quale è possibile anche inviare messaggi e ricevere assistenza. In caso di necessità poi è presente una chat. Nella sezione investimenti sono state inserite le breaking news sui mercati ed è presente una guida agli investimenti che invita a scoprire Yellow Advice, il nuovo sistema di robot advisory della banca. Infine, nell'home banking, è presente anche il pulsante "trasloca conto" che permette di trasferire in CheBanca! il vecchio conto corrente attivo presso un altro istituto di credito con pochi clic. Il nuovo sito di Internet banking è completamente responsive e può essere utilizzato con tutte le stesse funzionalità anche via iPad e tablet. Inoltre, da fine agosto, a seguito del completamento dell'acquisizione dei clienti ex Barclays, è stata creata una maschera di accesso apposita per accogliere i nuovi clienti.

Pagine: 1 2 Avanti





Scenari Immobiliari il forum 2017





















ALTRE NEWS

OFMigliorMutuo 2017

Elisa Vannetti51 giorni fa