logo-mini
OF News - OF Osservatorio Finanziario

SOMMARIO

CheBanca! ha concluso il processo di migrazione dei clienti ex Barclays e ha lanciato l’Internet banking loro dedicato. Intesa Sanpaolo pensa alla multicanalità: tutte le carte si possono gestire in qualsiasi filiale del Gruppo e online. UniCredit, intanto, sta pensando al nuovo home banking (per fine anno). UBI Banca, dopo l’app UBI Protection, pensa alle carte per le sponsorizzazioni sportive. Mentre Veneto Banca lancia i pagamenti P2P da cellulare (La Bussola Innovazione è in abbonamento)

Leggi Anche:

Settembre 2016. Hi-Tech & banche. Due mesi di novità

Stiamo entrando velocemente in una nuova fase dell’innovazione bancaria. E grandi trasformazioni si apprestano a stravolgere definitivamente il rapporto tra istituti di credito e clienti. Tutto ruota intorno alle nuove tecnologie, e l’avvento del Fintech, che inizia a trovare sbocchi e a velocizzare anche i più rigorosi meccanismi finanziari, funge da acceleratore di una trasformazione che era nell’aria già da tempo.

(La Bussola Innovazione è in abbonamento) Sebbene la nuova ondata di rivoluzione tecnologica sia appena abbozzata, molti sono già gli indizi che lasciano supporre l’arrivo di importanti trasformazioni future. In questo bimestre, infatti, il processo di cambiamento degli istituti di credito si è andato rafforzando. I mobile wallet sono stati al centro di campagne promozionali (BancoPosta e Veneto Banca). E la loro funzionalità è stata estesa grazie a partnership ad hoc anche ai punti vendita sul territorio (Banca Sella con Hype). Intanto hanno iniziato anche in Italia a comparire le prime sperimentazioni in ambito blockchain (Cedacri con C-Coin). Mentre l’Internet banking si è trasformato un’altra volta, diventando più intuitivo e smart, un servizio invece che una commodity. Intesa Sanpaolo in quest’ottica ha rivoluzionato tutta la sua presenza digitale inserendo anche un motore di ricerca intelligente. UniCredit ha rifatto il portale e entro fine anno lancerà il nuovo Internet banking. Intanto, anche Banco Desio, CheBanca! e Banca Popolare di Puglia e Basilicata hanno rinnovato il layout delle aree riservate.

Tratto da La Bussola Innovazione di settembre 2016.

LE NOVITA’ DEL BIMESTRE



HOME BANKING: L’home banking di Barclays si sposta su CheBanca!
CheBanca! ha lanciato il nuovo digital banking con motore di ricerca rapida, posto nella barra in alto e che permette di raggiungere più velocemente le operazioni da svolgere. Tutti i messaggi e le comunicazioni con la banca sono stati organizzati all'interno di un'apposita area di messaggistica, dalla quale è possibile anche inviare messaggi e ricevere assistenza. In caso di necessità poi è presente una chat. Nella sezione investimenti sono state inserite le breaking news sui mercati ed è presente una guida agli investimenti che invita a scoprire Yellow Advice, il nuovo sistema di robot advisory della banca. Infine, nell'home banking, è presente anche il pulsante "trasloca conto" che permette di trasferire in CheBanca! il vecchio conto corrente attivo presso un altro istituto di credito con pochi clic. Il nuovo sito di Internet banking è completamente responsive e può essere utilizzato con tutte le stesse funzionalità anche via iPad e tablet. Inoltre, da fine agosto, a seguito del completamento dell'acquisizione dei clienti ex Barclays, è stata creata una maschera di accesso apposita per accogliere i nuovi clienti.

---- APP: Nasce UBI Protection di UBI Banca
Da agosto è disponibile la nuova app UBI Protection: per ciascuna polizza di Cargeas Assicurazioni - distribuita dal Gruppo UBI - l'app mette a disposizione le informazioni personalizzate e di dettaglio quali garanzie, ultimi premi pagati e scadenze. Sono a disposizione i contatti degli esperti di Cargeas per avere informazioni e assistenza. Inoltre, si può segnalare un sinistro e seguirne la gestione con informazioni aggiornate fino alla chiusura; ricercare, in caso di necessità, l’officina convenzionata più vicina e avere a disposizione una sezione con le risposte alle domande più frequenti. Le polizze visibili nell'app UBI Protection e per le quali è possibile effettuare una richiesta di apertura sinistro: BluAuto, Progetto Sicurezza Auto, BluFamily, BluFamilyXL, Dolce Vita, BluCasa e Progetto Sicurezza Casa. Per poter utilizzare UBI Protection è necessario aver aderito al servizio Qui UBI o Qui UBI Affari a cui risultino collegati almeno un conto corrente o una carta prepagata ricaricabile Enjoy e inserire gli stessi codici identificativi (codice utente e password) utilizzati per l’accesso all’Internet banking.

INIZIATIVE ONLINE: Restyling del portale commerciale e home banking in arrivo per UniCredit
E’ online la nuova versione del sito commerciale unicredit.it, completamente responsive e caratterizzato da nuovi processi di acquisto dei prodotti online con iniziative personalizzate sul profilo dell’utente. Il lancio del nuovo unicredit.it è una tappa del processo di trasformazione digitale che sta interessando il Gruppo e per il quale sono stati stanziati 1,2 miliardi di euro per interventi nel triennio 2016-2018 su scala globale. Le modifiche per il momento non riguardano l'Internet banking ma la banca ha già annunciato, in anteprima a Of-Osservatorio finanziario, che entro la fine del 2016 sarà previsto anche il rinnovo dell’infrastruttura di home banking, che completerà il ridisegno complessivo del canale online.

MOBILE PAYMENTS: Veneto Banca attiva il P2P
Veneto Banca ha rilasciato un aggiornamento per l'app BankUp Mobile rendendo disponibile il nuovo Token Software, per accedere e fare pagamenti su Clarisbanca, l'Internet banking del Gruppo. Inoltre, è stata inserita la possibilità di inviare denaro in real time ai contatti della rubrica utilizzando il trasferimento P2P, tramite il circuito Jiffy oltre a ZAC, dell'ICBPI, già avviato in precedenza.

CARTE E POS: 4 nuove prepagate Enjoy Juventus di UBI Banca
UBI Banca, a seguito dell’accordo di sponsorship della squadra di calcio Juventus, il 19 settembre 2016, ha lanciato 4 nuove prepagate Enjoy brandizzate con le immagini della squadra. Si può scegliere tra 4 layout e immagini di sfondo differenti, e la carta su circuito MasterCard può essere utilizzata fare acquisti online e nei negozi in Italia e all’estero, pagare piccoli importi in modalità contactless grazie a MasterCard Paypass e senza la digitazione del pin, e inviare e ricevere bonifici e accreditare lo stipendio grazie al codice Iban di cui è dotata. Solo per i titolari di Enjoy Juventus, inoltre, non è prevista alcuna quota associativa, mentre il canone mensile di 1 euro al mese resta gratuito fino 31 dicembre 2016. Inoltre, la banca ha informato che i titolari di una delle carte Enjoy Juventus nel corso dell'anno potranno partecipare a una serie di iniziative ad hoc.

FILIALI E ATM: Le carte di Intesa Sanpaolo si gestiscono da qualsiasi filiale del gruppo
Con un video pubblicato su YouTube il 20 settembre 2016, Intesa Sanpaolo ha informato che in caso di smarrimento, furto, duplicato o recupero pin delle carte di pagamento del gruppo, è possibile recarsi in una qualsiasi filiale sul territorio, non necessariamente in quella di appoggio dove si è sottoscritto il prodotto e il conto corrente, per richiedere una nuova carta o un duplicato. Le carte, inoltre, sono anche gestibili completamente online grazie alla banca via Internet.

© Of-Osservatorio finanziario - riproduzione riservata
(La Bussola Innovazione è in abbonamento)


Il nostro network

Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Vai al sito

Visita il sito