Aprile 2017. I migliori conti correnti, mutui, prestiti

La novità del mese? Nuovi servizi di consulenza per la clientela affluent. Ma diverse sono anche le iniziative per il retail, soprattutto in tema di prestiti e di nuove forme di finanziamento. Queste ultime sono soprattutto legate agli acquisti con carte di credito: UBI Banca lancia Hybrid mentre UniCredit propone, per il conto, Scoperto Facile. Crédit Agricole punta a insegnare ai giovani, con un’app, il valore del risparmio. E CheBanca! è ancora in promozione sul mutuo e taglia le spese
di: Eleonora Riva
18 Aprile 2017
Condividi

Leggi anche:
Marzo 2017. I migliori conti, mutui, prestiti
Febbraio 2017. I migliori conti, mutui, prestiti

Tratto dalle schede del DB Prodotti Bancari presenti nella Bussola Retail di aprile 2017

Come segnalato nei mesi precedenti le banche stanno concentrando la loro attenzione sul comparto Wealth e Private puntando soprattutto sui servizi di consulenza. Banca Popolare di Vicenza, ad esempio, ha da poco presentato il nuovo modello denominato Contemporanea. Mentre Fineco Bank, Banca Generali e Widiba-Gruppo MPS hanno avviato campagne sulla carta stampata e Deutsche Bank ha lanciato una nuova app dedicata alla rete Private.

Una delle notizie più rilevanti del mese arriva dall’immobiliare, settore che sembra in fase di rilancio: UniCredit ha infatti inaugurato a Milano la prima agenzie flagship della società di intermediazione immobiliare UniCredit Subito Casa, dove i clienti possono incontrare gli agenti, non dipendenti della banca ma personale esterno ed effettuare un virtual tour della casa che intendono comprare.

Nelle carte, invece, UBI Banca ha presentato le nuove Hybrid che permettono di rateizzare anche singole spese mentre nei finanziamenti continuano le promozioni collegate ai prestiti, sempre più eterogenee. C’è chi punta su finanziamenti da Internet banking (UniCredit, Deutsche Bank, UBI Banca, Crédit Agricole), chi utilizza i social network per promozioni a tempo (Fineco e Findomestic) e chi sceglie di premiare i clienti più fedeli con regali e tassi agevolati (BCC con Crediper e Agos).

Costante è la presenza di “nuove banche” e realtà fintech che approdano sul mercato, soprattutto quello dei pagamenti. In attesa del lancio di Apple Pay (insieme a UniCredit e Carrefour Banca), grandi manifesti nelle metropolitane milanesi annunciano l’arrivo di Tinaba, app per pagamenti e trasferimenti di denaro in tempo reale che si presenta come “This is not a bank” ma collabora con Banca Profilo per lo sviluppo del servizio in Italia.

Pagine: 1 2 Avanti






















MUTUI

OFMigliorMutuo 2017

Elisa Vannetti113 giorni fa
ALTRE NEWS

OFMigliorMutuo 2017

Elisa Vannetti113 giorni fa