logo-mini
2018: i 10 Paesi da sognare (seconda parte) OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Dal Cile alla Corea del Sud, dal Portogallo al Gibuti, fino alla Cina e a Mauritius. Sono alcune delle tappe imperdibili per il 2018, presenti nell’annuale classifica “Best in Travel 2018” redatta dagli esperti di Lonely Planet. OF Travel svela quali itinerari percorrere, quando programmare un viaggio, cosa visitare

2018: i 10 Paesi da sognare (seconda parte)

» Vai allo speciale con foto e video


» Leggi la prima parte



Il Cile, che nel 2018 festeggerà i 200 anni della sua indipendenza. La Corea del Sud, dove il prossimo febbraio si svolgeranno le Olimpiadi invernali. Il Portogallo, che si è conquistato nuova visibilità come centro artistico, culturale e culinario. Sono i primi tre Paesi consigliati per programmarvi un viaggio nel 2018 da Lonely Planet, che anche quest’anno ha pubblicato il suo “Best in Travel”, volume che racchiude le migliori località - Paesi, regioni e città - da visitare nel corso dell’anno alle porte. Gli esperti forniscono informazioni generali, consigli sugli itinerari da percorrere e su quando programmare il viaggio, sottolineano le esperienze imperdibili in loco. OfTravel ha selezionato le informazioni più utili e le particolarità più interessanti raccolte nelle pagine di Best in Travel 2018. Ecco le ultime 5 destinazioni.

Malta


Nel 2018 Valletta sarà capitale europea della cultura e ospiterà pertanto festival artistici, musicali e cinematografici. Già alcune residenze sono state trasformate in boutique hotel e il panorama gastronomico si è arricchito di interessanti ristoranti, in vista degli eventi. Ma al di là di questo, Malta val bene un viaggio con le sue baie dove l’acqua è cristallina e il suo patrimonio storico secolare. Vi si può pianificare un viaggio di una settimana, trascorrendo i primi due giorni a Valletta. Certamente da visitare sono l’Ipogeo, costruzione sotterranea risalente a 5000 anni fa, e i templi Hagar Qim e Mnajdra. Qualche ore di relax va presa sulle spiagge sabbiose di Golden Bay e nella splendida Blue Lagoon dell’isoletta di Comino. Si possono quindi esplorare le città di Mdina, cinta da mura e costruita sopra una collina, e Rabat, trascorrendo infine gli ultimi due giorni sull’isola di Gozo.

Quando andare. Il periodo migliore per pianificare una vacanza a Malta va da aprile a giugno oppure a settembre/ottobre. Luglio e agosto sono mesi torridi e affollati ma ricchi di eventi, mentre da novembre a marzo il meteo è più imprevedibile, sebbene sia da tenere presente però che l’arcipelago regala oltre 300 giorni di sole all’anno.

» Continua a leggere


© OF Osservatorio Finanziario - riproduzione riservata

Forum Scenari Immobiliari 2019

Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito