logo-mini
Aprile 2019. I migliori conti correnti, mutui, prestiti OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Sono numerosi i prodotti e i servizi lanciati ad aprile 2019. UBI Banca presenta RicariConto per rateizzare le singole spese addebitate sul conto. Intesa Sanpaolo porta al 100% l’importo massimo finanziabile dei mutui per tutti i clienti. Poste Italiane è in offerta con un prestito flash. Mentre le Big Tech come Apple con la nuova Apple Card, si rinforzano nel mondo dei pagamenti. Ecco tutte le novità del mese

Aprile 2019. I migliori conti correnti, mutui, prestiti

Leggi anche:
Marzo 2019. I migliori conti, mutui, prestiti
Febbraio 2019. I migliori conti, mutui, prestiti

Tratto dalle schede del DB Prodotti Bancari presenti nel rapporto La Bussola Retail di aprile 2019

Aprile 2019 è importante, perché segna la nascita del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, che si presenta al pubblico come prima banca locale del paese e terzo gruppo bancario italiano per numero di sportelli (2600 su tutto il territorio nazionale). Il Gruppo da lunedì 8 aprile ha lanciato una campagna su tutti i media.
Ma il periodo di rilevazione è interessante anche per numerose altre iniziative che indicano una ripresa del mercato retail. Tra queste si segnala il lancio del conto corrente che si “ricarica” come fosse una carta di credito revolving (UBI Banca) e il mutuo al 100% di Intesa Sanpaolo, che sta tra l’altro sperimentando il suo primo chatbot. Tra i prodotti e servizi in promozione si trovano sempre più spesso soluzioni ideate per riuscire a intercettare il pubblico giovane. Si tratta quasi sempre di iniziative educational oppure supportate da app.
Ecco una sintesi delle principali e più interessanti novità del periodo.

Conti correnti. Nei primi mesi del 2019 si sono viste esclusivamente promozioni e iniziative collegate ai conti già esistenti. Ma da aprile si affacciano novità interessanti. Tra queste il “Ricariconto” di UBI Banca annunciato come il primo servizio per rateizzare le singole spese addebitate sul conto (come bonifici e pagamenti). BNL-BNP Paribas lancia una soluzione ad hoc per gli amanti del tennis, cercando di intercettare almeno in parte i circa 500mila tesserati della federazione. BPER Banca ha annunciato nel suo piano industriale il lancio a breve di un nuovo servizio via mobile per i giovani, creato in collaborazione con Fabrick, con l’intenzione di fornire una nuova offerta di light banking. Tra i repricing, si segnalano quelli effettuati da Banca Sella, che ha aumentato i costi di tutti i prodotti a catalogo.

Liquidità. I tassi dei depositi si mantengono invariati se vengono analizzate le offerte dei principali istituti di credito. Dove i rendimenti migliori si ottengono sempre se il conto di deposito è abbinato a un altro prodotto (Credem lo associa ad esempio al risparmio gestito). Le promozioni più interessanti, invece, arrivano da altre società che fanno della gestione online e mobile il loro punto di forza. Oval (ex Oval Money) ha in offerta fino all’inizio di maggio una soluzione al 2% sulle somme vincolate a 12 mesi. Mentre Tinaba punta sugli under 40 con una promozione sul salvadanaio remunerato con tassi in base all’importo e all’età. Un 18enne che vincola 1.000 euro a 12 mesi ottiene una remunerazione dell’11%.

Mutui. La novità principale arriva da Intesa Sanpaolo, che ha deciso di estendere il Loan to Value al 100% a tutti i clienti che necessitano di coprire tutto l’importo della casa con un mutuo. In precedenza, invece, potevano arrivare a questa quota esclusivamente i giovani under 35. BNl-BNP Paribas, invece, continua a puntare sulle case green e sostenibili, prolungando la promozione che premia con un anno di polizza casa e famiglia gratis chi richiede un mutuo per l’acquisto di un’abitazione in classe energetica A o B.

Prestiti. La cessione del quinto è al centro delle promozioni di UniCredit con Tan più contenuti se viene fissato un appuntamento utilizzando l’apposito form online. Altre società, come Poste Italiane e BPER Banca, puntano invece su offerte di pochi giorni (flash) quella di BancoPosta prevede un Tan del 6,95% per i titolari di un conto corrente; la “vendita primaverile” di BPER Banca offriva fino al 12 aprile un tasso fisso del 5,49%.

Carte e pagamenti. Il segmento di mercato relativo alle carte di pagamento punta come sempre sull’innovazione soprattutto grazie alle collaborazioni avviate con i Big Tech per rendere le carte virtualizzabili all’interno dei wallet di pagamento mobile. Nexi, per esempio, ha reso tutte le sue carte di credito adatte all’utilizzo sul portafoglio digitale di Garmin. UniCredit, intanto, continua a puntare sui servizi extra e propone, dopo l’avvio della partnership con De’ Longhi, la possibilità di rateizzare a tasso zero anche gli acquisti disposti online su portale di Samsung. L’apertura ai nuovi operatori, in vista dell’adeguamento definitivo alla Psd2, infanto, sta iniziando a produrre i primi effetti. E c’è grande attesa per l’arrivo, da oltreoceano, della prima carta firmata Apple che ha la particolarità di sfruttare l’intelligenza artificiale e il machine learning per consentire la rateizzazione smart delle spese. Nel frattempo, sta arrivando in Italia Oval Pay: la carta firmata Visa della startup Oval.

I MIGLIORI DEL MESE

Conti: servizio Ricariconto di UBI Banca
UBI Banca ha presentato il 18 marzo 2019 il nuovo servizio RicariConto che consente di rateizzare le singole spese addebitate sul conto corrente, come ad esempio bonifici e pagamenti, per ricaricare il saldo e renderlo disponibile per nuovi acquisti.
Il cliente sceglie la durata del piano di rateizzazione e, a fronte di una commissione fissa mensile che varia in funzione dell’importo rateizzato, il saldo del conto corrente viene ricaricato in tempo reale. Le rate, e le relative commissioni, verranno quindi addebitate a partire dal secondo mese successivo.
L’importo rateizzabile va da un minimo di 250 euro (con possibilità di aggregare più spese di importi inferiori fi no al raggiungimento della soglia minima) a un massimo di 5.000 euro e comunque nei limiti del plafond assegnato e disponibile per ogni singolo cliente.
La pagina dedicata al nuovo servizio riporta alcuni esempi di rateizzazione. Ad esempio, 1.000 euro di spese addebitate sul conto possono essere rateizzati in 10 mesi con rate da 105 euro, Tan 0% e Taeg 9,44%. Il costo di rateizzazione è di 50 euro e l’importo totale dovuto è così di 1.050 euro.

Mutui: Mutuo Domus al 100% di Intesa Sanpaolo
Intesa Sanpaolo, dal 1° al 30 aprile 2019 ha confermato la promozione che sconta dello 0,75% lo spread e il Tan standard dei mutui Domus e Domus Giovani a tasso fisso e variabile. Inoltre, per la prima volta, da foglio informativo risulta che il mutuo al 100% è richiedibile da tutti i clienti, non solo dai giovani under 35.

Prestiti: offerta flash di Poste Italiane
Poste Italiane ha avviato dall'8 al 20 aprile una promozione flash sul Prestito BancoPosta, pubblicizzata anche nei giorni precedenti nella homepage del sito con un countdown per annunciarne l'avvio. Due le offerte disponibili: la prima è dedicata ai titolari di un conto corrente BancoPosta in cui è attivo l'accredito dello stipendio o della pensione. L'importo richiedibile va da 12.000 a 30.000 euro con Tan fisso del 6,95%. Ipotizzando una richiesta da 17.000 euro con rimborso in 78 mesi il Taeg è del 7,32% e le rate sono pari a 271,49 euro. La seconda offerta è dedicata ai titolari di Libretto di Risparmio Postale Nominativo Ordinario o Libretto di Risparmio Postale Smart. In questo caso l'importo richiedibile va da 10.000 a 30.000 euro. L'esempio riportato nella pagina della promozione è per un prestito da 15.000 euro con Tan del 7,95%. Il rimborso avviene in 72 rate mensili da 262,62 euro con Taeg dell'8,31%.

Carte e pagamenti: Apple Card di Apple
il 26 marzo 2019 Apple ha annunciato Apple Card: la nuova carta di credito virtuale creata da Apple e integrata nella app di pagamento Apple Pay. Il servizio consente quindi di gestire la carta di credito direttamente tramite l'app. La carta sarà disponibile a partire dall'estate e inizialmente solo per gli utenti residenti in USA.
Tra le particolarità, la carta non prevede commissioni di spesa e include una panoramica delle entrate e uscite del mese grazie al bilancio famigliare: tutte le spese vengono classificate per categoria, con etichette colorate, mentre Apple Card offre un resoconto settimanale e mensile.
Associata alla carta virtuale vi è anche una carta fisica,in titanio, con nome inciso al laser. La carta è frutto della collaborazione con Goldman Sachs e Mastercard. Le transazioni sono autorizzate tramite Face ID o Touch ID e tutte le informazioni di pagamento sono conservate nel Secure Element del wallet Apple Pay.

Risparmio: offerta TassoFisso di Oval
Oval ha lanciato a inizio aprile 2019 una offerta, valida fino al 5 maggio 2019, che permetteva ai clienti di investire i risparmi nella soluzione denominata TassoFisso, con rendimento netto del 2% sulle somme vincolate a 12 mesi, con un importo minimo di 100 euro.

© Of-Osservatorio finanziario – riproduzione riservata

Forum Scenari Immobiliari 2019

Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito