logo-mini
Non solo cibo: economia e imprese all'Expo OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Fusilli cilentani e piatti etnici orientali? Per chi all’Expo vuol andare oltre la degustazione di cibi e capire meglio dove sta andando la nostra industria di eccellenza e come funzionano certi processi di internazionalizzazione dell’economia, ci sono una serie di eventi tra i quali quelli organizzati da banche e assicurazioni. Intesa Sanpaolo, Official Global Partner di Expo, presenta 400 aziende nell'ambito del programma “Ecco la mia impresa”. E fuori e intorno a Expo sono presenti anche BCC, Cariparma-Crédit Agricole, Credito Valtellinese, Veneto Banca, Generali e altri. Ecco cosa c’è da seguire

Non solo cibo: economia e imprese all'Expo

Leggi anche:
» Expo. Gli eventi di luglio a The Waterstone
» Luglio al nord. Nuove mostre e musica all'aperto

Intesa Sanpaolo in qualità di Official Global Partner ha un proprio padiglione, The Waterstone, in cui vengono organizzati eventi culturali (leggi qui) e dove largo spazio è dedicato alle imprese, con la presentazione ogni giorno di alcune delle eccellenze del made in Italy.
Ma anche gli altri istituti di credito sono coinvolti nell’Esposizione Universale. Alcuni, direttamente all’interno del sito espositivo e altri con eventi collaterali nel centro di Milano e al Fuori Expo. Tutte si concentrano su imprese e sulle occasioni di business che una manifestazione di questo tipo può generare.
Ma anche le compagnie assicurative hanno organizzato attività collegate all’evento. Ecco le iniziative in programma e alcuni degli eventi da non perdere (per andare oltre l’assaggio dei fusilli italiani e gli spaghetti tailandesi).Vedi la video gallery in OfTravel.


INTESA SANPAOLO
Sharing Stories è la tematica che la banca dedica a “Ecco la mia impresa”, l’iniziativa che presenta, nei 6 mesi dell’esposizione, 400 imprese clienti (selezionate in tutta Italia) , le cui storie vengono raccontate in un’area aperta al pubblico, la Live Area, oppure, per una maggiore riservatezza, nella Newtorking Area.

Il 2 luglio, ad esempio, sono in programma 2 eventi. Alle 10.30 tocca a Fjord, prima azienda italiana nella lavorazione del salmone a ciclo completo. Nata nel 1969 (la sede è a Busto Arsizio, in provincia di Varese), Fjord ha un controllo su tutta la filiera: si parte con la scelta della materia prima grazie a una società controllata con sede in Novergia, per poi passare al controllo delle uova e della crescita, fino ai processi di lavorazione (che avvengono in Italia) e alla distribuzione del prodotto pronto per il consumo.

Alle 17.00 inizia la presentazione di Riso Scotti. “Cinque imprenditori per cinque regole d’oro: le ricette per avere successo all’estero” è il titolo dell’incontro organizzato presso The Waterstone, con un panel di imprenditori dell’industria alimentare.
Riso Scotti è oggi capogruppo di un pool di imprese ad alto contenuto tecnologico che si occupano di coltivazione, ricerca, lavorazione e trasformazione del riso. L’attività si concenta su 135.000 mq di superficie dove oltre alle classiche attività di una riseria, Riso Scotti è attrezzata con nuove tecnologie e un sistema di controllo qualità che ha meritato diversi riconoscimenti internazionali di certificazione, come la garanzia Gluten Free per i prodotti per celiaci e la Boiagricert per il riso biologico.

All’interno di The Waterstone è anche attiva la postazione dedicata a Created in Italia, la piattaforma di e-commerce creata dalla banca per facilitare l’incontro tra piccole e medie imprese e per farle accedere ai mercati digitali. La piattaforma, infatti, consente agli imprenditori di vendere online i loro prodotti durante l’esposizione, e sullo stesso sito è anche possibile acquistare i biglietti di ingresso alla manifestazione.

CARIPARMA - GRUPPO CRÉDIT AGRICOLE
Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole, è presente a Expo 2015 nel padiglione “Cibus è Italia” posizionato vicino all’entrata Est di Expo, a poca distanza dal Lake Arena e dal Padiglione Italia.
Il padiglione è stato realizzato da Federalimentare e Fiere di Parma per mostrare il “mangiar bene italiano” e include le 13 filiere alimentari italiane, per un totale di circa 500 aziende.

---- Lo stand di Cariparma è composta da una parete di 8 metri sulla quale vengono proiettati due video che raccontano il ruolo della banca per il settore agroalimentare. Tra gli eventi in programma, a settembre è prevista la presentazione dell’Osservatorio Agroalimentare sull’analisi di questa filiera.

Dal 29 giugno al 5 luglio, sarà presente Radio24 con trasmissioni in diretta tutti i giorni. Sabato 4 e domenica 5 luglio è prevista una programmazione speciale con programmi radiofonici dedicati ai temi di Expo.

Anche la capogruppo Crédit Agricole è a Expo 2015, come sponsor ufficiale del Padiglione Francia, presentandosi come la prima banca europea dell’agricoltura e dell’agroalimentare.

BANCHE DEL CREDITO COOPERATIVO
Il Credito Cooperativo è sponsor ufficiale del Padiglione della Società Civile all’interno della Cascina Triulza, un casale che ospita le aziende del settore no profit, unica struttura già esistente prima dell’esposizione.
Al suo interno Iccrea e Federcasse hanno allestito uno stand, in collaborazione con Confcooperative, in cui attraverso supporti multimediali vengono presentati i temi dell’alimentazione e dello sviluppo sostenibile.

La BCC Chianti Banca, invece, dal 20 al 27 luglio 2015 sarà protagonista insieme a imprese e associazioni del ‘Fuori Expo’, uno spazio, fuori dallo spazio espositivo, nel cuore di Milano, pensato dalla Regione Toscana per dare altre occasioni e opportunità di visibilità alle realtà economiche e del territorio regionale.
ChiantiBanca sarà rappresentata all’interno del padiglione ‘Terre di Siena - Terre del Buon Vivere’ allestito su iniziativa della Camera di Commercio di Siena e con la collaborazione della Provincia.

Attiva anche la BCC di Busto Garolfo e Buguggiate, che ha avviato, dal 1° maggio al 5 novembre 2015, il concorso fotografico Il Nostro Expo. Per partecipare è necessario consegnare in filiale fino a 4 foto a colori e 4 in bianco e nero che testimonino la propria esperienza all’esposizione universale.
Inoltre, dal 1° aprile al 30 ottobre 2015 è attiva la campagna Protezione X3 Assimoco che permette di acquistare una polizza casa o infortuni con sconto del 20% e di partecipare all’estrazione di una delle 5 biciclette elettriche in palio o di 2 dei 100 biglietti per Expo.

BANCA POPOLARE DI MILANO
In occasione di Expo e della celebrazione dei 150 anni della banca, nella sede centrale di BPM in Piazza Meda a Milano, è possibile vedere il prototipo della Cattedra del Cibo del pensiero, cibo dell’anima.
La struttura serve ad esporre il volume che, con lo stesso titolo, è a disposizione dei visitatori di Expo per riflettere sulle immagini e i testi che ricordano cosa ci abbia nutriti della cultura, dell’arte, del sapere.
Alcune delle Cattedre, realizzate dall’architetto e designer Carlos Pambianchi, sono anche presenti all’interno del Padiglione Italia.

Banca Popolare di Milano, inoltre, in occasione dell’Esposizione Universale, riserva uno sconto del 10% sull’acquisto di una Visiteguidatemilano Card di Neiade Immaginare Arte. Si potranno visitare, ad esempio, i nuovi grattacieli del quartiere Porta Nuova, oppure i tesori archeologici dei sotterranei di Piazza Duomo. La carta può essere richiesta sul sito visiteguidatemilano.com inserendo il codice promozionale fornito dalla banca.

---- E la banca invita anche clienti e non a partecipare agli eventi e agli incontri organizzati nel Fuori Expo di Confartigianato, in via Tortona a Milano, Al suo interno l’Italian Makers Village ospita 30 spazi espositivi e 10 temporary shop in cui sono presenti piccole e medie imprese e in cui si può partecipare a mostre, concenti e dj set di Radio Italia e in cui si possono gustare prodotti tipici italiani.

BANCA POPOLARE DI SONDRIO
Banca Popolare di Sondrio, grazie a un accordo di collaborazione con UNIDO ITPO Italy, Organizzazione per lo Sviluppo Industriale delle Nazioni Unite, ha scelto di aiutate le aziende clienti nel processo di internazionalizzazione e nella ricerca di nuovi partner e sbocchi commerciali. Nell’accordo rientrano alcune iniziative a Expo, come l’organizzazione di incontri di business, visite, meeting e seminari. UNIDO, infatti, nei sei mesi della manifestazione accompagnerà a visitare il sito alcune delegazioni estere e il compito della banca è quello di facilitare il contatto di queste persone con le proprie aziende.

Banca Popolare di Sondrio è anche partner del portale Wonderful Expo 2015 creato da Explora, società di CciaaA Milano, Unioncamere Lombardia, Expo 2015 e Regione Lombardia.
Nel portale gli utenti possono trovare informazioni, descrizioni, immagini e video delle principali località vicine a Expo (in Lombardia, Piemonte, Liguria) e scegliere tra una gamma di hotel e B&B in cui soggiornare.

VENETO BANCA
Veneto Banca è partner creditizio esclusivo di Aquae Venezia 2015, esposizione universale dedicata all’acqua e unica collaterale ufficiale dell’Esposizione Universale di Milano da cui è patrocinata, in programma dal 3 maggio al 31 ottobre 2015.

Il lounge della banca si chiama “Venice Excellent Court” , ed è il luogo in cui le aziende clienti avranno la possibilità di relazionarsi con azione e istituzioni estere soprattutto provenienti dalla Cina e dai Paesi Arabi (Marocco e Oman in primis) e da Croazia, Albania, Romania e Moldova dove il gruppo è presente con la sua rete commerciale. Fino ad ottobre saranno organizzati workshop, incontri corporate e iniziative B2B.

CREDITO VALTELLINESE
60 agenzie del Credito Valtellinese e della Banca Popolare di Sondrio, durante i 6 mesi di Expo, avranno al loro interno dei totem illustrativi che mostrano le eccellenze del territorio valtellinese. E altre 260 filiali distribuiranno materiali informativi e brochure, oltre a presentare nelle vetrofanie manifesti dedicati.
Si tratta del progetto di comunicazione voluto dal Distretto Agroalimentare di Qualità della Valtellina, per la valorizzazione dei prodotti locali tutelati, come bresaola, formaggi, pizzoccheri, mele, miele e vini.

Ma il Credito Valtellinese ha avviato anche altre iniziative in occasione di Expo. Il 6 maggio 2015 è stata inaugurata, nella sede della banca in Piazza Cordusio a Milano la mostra “The Alps Parade” . Le 7 vetrate della filiale proietteranno fino al 31 ottobre una serie di 46 scatti della guida alpina Jacopo Merizzi sull’ambiente alpino della Valtellina, in modalità panoramica e in versione orizzontale widescreen con proiezione looping 24 ore su 24.

---- Il Creval ha anche attivato una co-sponsorizzazione del padiglione Expo della Santa Sede, al cui interno saranno messe in mostra alcune opere d’arte dell’istituto.
E la banca è anche partner della Camera di Commercio di Sondrio nell'evento Valtellina EXPOne, un risorante didattico e interarrivo che ha aperto a Milano, in via Dante, per il Fuori Expo.
Si possono degustare prodotti tipici valtellinesi mentre i monitor presenti sui tavoli mostrano i segreti dell'enogastronomia del territorio, trasformandoli in guide interattive.
Durante la settimana milanese, che replicherà a settembre, saranno promossi anche il patrimonio naturalistico, l'offerta turistica e i principali eventi valtellinesi.

GENERALI
La compagnia assicurativa ha scelto di avviare una campagna per promuovere Genagricola, l’azienda agroalimentare del gruppo.
È stato creato un filmato di un minuto che riassume la storia della società e il 22 giugno, all’interno dello spazio espositivo, è stato organizzato un flash mob sulle note delle Quattro Stagioni di Vivaldi.

I visitatori di Expo e i passanti nelle vie del centro di Milano possono anche partecipare a una caccia al tesoro interattiva. In tutta la città, Generali ha posizionato 650 floor sticker che riprendono alcuni dei simboli di Genagricola. Chi, attraverso l’app dedicata ne fotografa 5 tipi diversi (dei 9 totali) può vincere un kit di prodotti Genagricola e, come estrazione finale, un un weekend nella tenuta Bricco dei Guazzi, nel Monferrato.

ALLIANZ GLOBAL ASSISTANCE
Allianz Global Assistance è Official Visitor Assistance Sponsor di Expo Milano 2015 e acquistando il biglietto di ingresso, mette a disposizione, a zero spese, i servizi di assistenza stradale e, come opzione aggiuntiva, una copertura per l’annullamento del biglietto.
In caso di guasto dell’auto o incidente i visitatori hanno a disposizione il traino verso l’officina più vicina o, su richiesta, in un luogo a scelta entro 60 chilometri da dove è avvenuto l’incidente.
Il rimborso del biglietto, invece, avviene sia in caso di malattia o infortunio sia in caso di guasto o incidente del mezzo pubblico o privato.

QUIXA
La società di assicurazioni online Quixa, in collaborazione con ExpoInCittà, ha installato dal 15 maggio 2015 delle isole relax dove è possibile accedere gratuitamente al servizio di wifi e ricaricare i propri smartphone e tablet.
Tra le location in cui è possibile usugruire di “Quixa City Station” ci sono Piazza Duomo (vicino al Museo del Novecento), Arco della Pace, via Monte Grappa e Largo Greppi vicino all’Expo Gate.

© Of-Osservatorio finanziario – riproduzione riservata

Forum Scenari Immobiliari 2019

Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito