Salute, benessere e tempo libero. La ricetta per investire sulla vita che si allunga

Come soddisfare una maggiore disponibilità finanziaria di lungo periodo per sostenere un pensionamento prolungato? Puntando sulle società che dai trend demografici trarranno i maggiori benefici. Ecco cosa consigliano gli strategist
di: Elisa Vannetti
21 Giugno 2016
Condividi

L'allungamento delle aspettative di vita ha conseguenze dirette sulle scelte di portafoglio. Come conciliare infatti l'esigenza di una maggiore disponibilità finanziaria di lungo periodo con il crollo dei rendimenti del mercato del reddito fisso? Il problema è più che mai attuale, e, diciamolo subito, di difficilissima soluzione. La scorsa settimana il rendimento del Bund decennale tedesco è sceso per la prima volta in territorio negativo (-0,004%), raggiungendo così la gran massa delle obbligazioni tedesche che per scadenze inferiori a 10 anni pagano da tempo tassi sottozero. Il "generoso" Btp decennale italiano offre invece l'1,45%. I tassi sui Bot sono negativi.

E' chiaro che con la crisi dei rendimenti obbligazionari, chi vorrà disporre di risorse finanziarie compatibili con l'allungamento della durata media di vita dovrà aumentare la quota di risparmio. E modificare le scelte di portafoglio per individuare classi di attivi più rischiosi ma anche più remunerativi. Le azioni sono il naturale candidato per questa scelta. Tuttavia un'occhiata all'andamento recente delle principali borse mondiali è sconfortante. Per limitarci al listino di Piazza Affari, l'indice Ftse Mib delle grandi capitalizzazioni ha perso circa il 20% del suo valore da gennaio a oggi portandosi poco al di sopra dei 16mila punti.

» Continua a leggere






Scenari Immobiliari il forum 2017





















ALTRE NEWS

OFMigliorMutuo 2017

Elisa Vannetti51 giorni fa