Capodanno 2017: 6 Last Minute in giro per il mondo

Ballare il tango per le strade di Buenos Aires. Ammirare i fuochi d’artificio a Lisbona sul fiume Tago. Festeggiare il “secondo” Capodanno di Cape Town il 2 gennaio. Attraversare il deserto intorno alle città imperiali del Marocco e fare un safari artico in Lapponia. Ecco 6 last minute imperdibili per festeggiare il Capodanno e l’Epifania a prezzi scontati. Con l’indicazione delle migliori feste che salutano l’arrivo del nuovo anno
di: Lucia Ancilotti
16 Dicembre 2016
Condividi

» Vai alla fotogallery

Ballare il tango per le strade di Buenos Aires durante la lunga notte di San Silvestro. Assistere alla discesa del fiore simbolo di New Orleans durante una festa danzante nella piazza più caratteristica della città. Andare alla scoperta delle antiche città imperiali del Marocco, oltrepassando deserti e dune di sabbia che si intervallano a oasi lussureggianti. E ancora, ammirare l’aurora boreale in Lapponia e partecipare a safari artici sulla neve, trainati da cani da slitta. Per chi desidera salutare il nuovo anno in qualche località da favola, al di fuori delle classiche rotte del turismo di massa, ecco 6 last minute da cogliere al volo. I tour insoliti da fare in questo periodo dell’anno. E le migliori feste a cui partecipare per celebrare al meglio il Capodanno.

Capodanno all’estero


Se si vuole trascorrere la notte di Capodanno all’estero si può approfittare dell’offerta online su SecretEscapes che permette di acquistare un tour di 7 giorni del Portogallo, a cavallo del 31 dicembre, a un prezzo di 999 euro a persona, contro i 1.121 euro di listino. Si parte il 30 dicembre da Milano Malpensa o Roma Fiumicino e si atterra a Lisbona dove si trascorreranno le prime due notti (all’Hotel Skyna a 4 stelle). Per la notte di Capodanno vale la pena partecipare alla grande festa nel centro di Lisbona: la centralissima Praça do Comércio (cioè Piazza del Commercio) è il fulcro dei festeggiamenti, con musica, il concerto di fine anno e i fuochi d’artificio sul fiume Tago allo scoccare della mezzanotte.

Le successive tappe del tour sono Obidos, situata nel distretto di Leiria, dove ammirare le mura fortificate che la circondano e il castello, molto ben conservato, risalente al XIII secolo, e Fatima, sede dell’omonimo santuario mariano tra i più importanti del mondo. I tre giorni successivi, infine, si soggiorna nella città di Porto: il suo centro storico, che si snoda intorno al quartiere della Ribeira, è stato eletto patrimonio dell'umanità dall’Unesco ed è una delle mete low-budget consigliate da Lonely Planet per il 2017.

Pagine: 1 2 3 Avanti





Scenari Immobiliari il forum 2017