logo-mini
OF Miglior Banca 2020 OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Per il quarto anno consecutivo vince il premio OF Miglior Banca Intesa Sanpaolo che si conferma grazie agli elevati punteggi nei segmento prodotti e nell’innovazione. Sul secondo gradino del podio si colloca, per la prima volta, Crédit Agricole, che eccelle nel sotto indice Solidità. Mantiene la terza posizione Mediobanca, che anche nel 2020 presenta il miglior bilancio tra tutti i competitors

OF Miglior Banca 2020

Leggi anche:
» Best Banks Weeks
» OF Miglior Carta di Credito 2020
» OF Miglior Prepagata 2020
» OF Miglior Carta Conto 2020
» OF Miglior Mobile banking 2020
» OF Miglior Home banking 2020
» OF Miglior Mutuo a Tasso Variabile 2020
» OF Miglior Mutuo a Tasso Fisso 2020
» OF Miglior Conto Completo 2020
» OF Miglior Conto Low Cost 2020
» OF Miglior Bilancio 2020
» OF Miglior Banca Frequently Asked Questions
» OF Miglior Banca. L'intervista a Intesa Sanpaolo

PRIMO CLASSIFICATO Intesa Sanpaolo

Vince il premio OFMiglior Banca, per il quarto anno consecutivo, Intesa Sanpaolo con un punteggio totale di 62,75 punti.

Come già evidenziato negli anni precedenti, il vero punto di forza di questa banca sono i prodotti, sia quelli tradizionali (analizzati nel sotto indice "Qualità dei prodotti") sia quelli online (sotto indice "Innovazione"). Come ci si aspetta da una banca di queste dimensioni, la gamma di prodotti disponibili è assolutamente completa. Tra questi, Intesa Sanpaolo eccelle soprattutto sui mutui (sia a tasso fisso che variabile). Sul fronte innovazione, Intesa Sanpaolo si mantiene saldamente al comando grazie alla qualità dei servizi che offre.

Sul lato solidità, la banca risulta essere tra le migliori per l'ammontare di crediti erogati, dimostrando la sua propensione al retail e per l'ottimizzazione nella gestione dei costi relativi al personale.

SECONDO CLASSIFICATO Crédit Agricole

Entra in classifica al secondo posto Crédit Agricole che totalizza 60,66 punti.

Dopo anni di costante innovazione e miglioramento, sale sul podio Crédit Agricole, che eccelle nel sotto-indice “Solidità”, ed è ben equilibrata in tutti gli altri sotto-indici. Relativamente al sotto indice "Solidità", ottimi gli indici del gruppo legato ai servizi commissionali (commissioni nette e raccolta indiretta) e ai prestiti (crediti erogati e margine di interesse). Un po’ meno forti sulla produttività del personale. Sul fronte solvibilità, eccelle nei principali indicatori di rischio (CET1, LCR), ma è meno performante sugli NPL e sull’allineamento dei flussi previsti tra debiti e crediti. Ottima la prestazione relativa ai conti correnti e fondi (sotto indice “Qualità dei prodotti”), bene la parte mutui, mentre è un po’ fiacca nel settore delle carte di credito.

TERZO CLASSIFICATO Mediobanca – CheBanca!

Resta al terzo posto Mediobanca – CheBanca! che ottiene complessivamente 57,68 punti.

Come già osservato negli anni, questa ¬banca ha sempre puntato sulla qualità della gestione del business, ed infatti eccelle proprio nei sotto indici "Solidità" e "Solvibilità". Sul fronte “Solvibilità” sono i primi della classe in tutti i punti di osservazione, ossia nei capital ratio, nella leva finanziaria, nella duration dei flussi di cassa attesi. Ciò è dovuto principalmente ad una oculata analisi nel processo di erogazioni dei crediti. I risultati si vedono anche nel sotto indice "Solidità" ed in particolare proprio nei margini di interesse, nella produttività del personale e nell'ottimizzazione dei costi. Può migliorare la parte commissionale.

© OF Osservatorio Finanziario - riproduzione riservata

Leggi Anche:

OF Miglior Bilancio 2020

Leggi tutto

Contatti

OF Osservatorio Finanziario

OfNews è una realizzazione di OF Osservatorio Finanziario. Leggi Privacy Policy (formato PDF)

Visita il sito