logo-mini
OF News - OF Osservatorio Finanziario

SOMMARIO

Alla Galleria Nazionale Jeu de Paume, in Place de La Concorde è in mostra una retrospettiva di Eli Lotar. Alla zecca nazionale francese , si può assistere alla mostra François Morellet. Le Retour!, dedicata allo scultore della luce al neon. All'Opéra Comique, uno dei più antichi teatri della città, andrà in scena Kein Licht. Parigi si appresta a celebrare la ricorrenza con mostre, eventi, rassegne musicali e…

Leggi Anche:

Beaubourg/2: gli eventi parigini per i 40 anni del Centre Pompidou

Leggi anche:
» Il Beaubourg spegne 40 candeline. E la Francia tutta celebra l'arte. Cosa c'è da andare a vedere

» Vai alla fotogallery



Nel 2017 il Centro Pompidou festeggia il suo quarantesimo compleanno e Parigi si appresta a celebrare la ricorrenza organizzando mostre, eventi e rassegne musicali, che animeranno buona parte dell’estate francese, fino al prossimo autunno. Edificato in Rue Beaubourg nel 1977 su progetto di Renzo Piano e Richard Rogers, il Centro Nazionale d’Arte e Cultura George Pompidou attualmente ospita una biblioteca pubblica d’informazione, l’istituto per la ricerca e il coordinamento acustico musicale, una collezione di arte moderna, con opere dal realizzate tra il 1905 e il 1960, e una d’arte contemporanea, fra cui si trovano opere di Francis Bacon, Bil Viola e Annette Messager.

Poiché l’intento degli organizzatori della rassegna è quello di condividere l'esperienza e la storia del Pompidou, tutti gli eventi, seppur realizzati in collaborazione con i curatori del Pompidou, sono volutamente dislocati in altre sedi, coinvolgendo un totale di circa 40 città francesi (leggi qui gli eventi nel resto della Francia).

Gli eventi nella Ville Lumiere


Nel cuore della capitale francese tanti sono gli eventi in programma, realizzati in musei e teatri in collaborazione con il Centro Pompidou che per l'occasione ha anche effettuato eccezionali prestiti di opere d'arte.

Presso la Galleria Nazionale Jeu de Paume, in Place de la Concorde, si segnala una retrospettiva intitolata Eli Lotar (1905-1969) dedicata al celebre fotografo franco-rumeno, che si terrà fino al prossimo 28 maggio. La retrospettiva nasce con l'obbiettivo di mettere in luce l’ampio lavoro del fotografo che con i propri scatti diede un importante contributo alle avanguardie fotografiche. L'ampia raccolta analizza i lavori politici e sociali del fotografo fino a giungere alla sua relazione con il surrealismo, di cui celebri sono gli scatti del macello de La Villette, alle porte di Parigi.

» Continua a leggere


Il nostro network

Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Vai al sito

Visita il sito