logo-mini
App assicurazioni: per casa, salute e viaggi OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Con l’app delle compagnie assicurative si possono gestire la casa e gli strumenti di domotica per controllare che tutto sia in ordine durante l’assenza. Con le app per i viaggi si rintracciano i bagagli smarriti e si sottoscrive la copertura un attimo prima di partire. Quelle per la salute, invece, permettono di prenotare le visite mediche. Ecco tutte le funzionalità e i servizi più particolari

App assicurazioni: per casa, salute e viaggi

Leggi anche:
» OF Miglior App Assicurazioni. Lo scenario
» OF Miglior App Assicurazioni Completa: la classifica
» OF Miglior App Assicurazioni Auto: la classifica

Controllare e gestire la casa anche quando si è lontani. Sottoscrivere una polizza viaggi in tempo reale un attimo prima di imbarcarsi sull’aereo. Prenotare le prossime visite mediche nelle strutture convenzionate più vicine. Sono tutte attività che oggi si possono fare comodamente da smartphone, in qualsiasi momento e ovunque ci si trovi. Come? Con le applicazioni delle compagnie assicurative che offrono servizi ad hoc per chi è già cliente e informazioni particolari per chi ancora non è assicurato. Ecco quali sono.

Le app per la casa

La domotica applicata alle polizze assicurative ha portato alla nascita negli ultimi anni di nuovi dispositivi ad hoc, detti “scatole nere” o “home box” con i quali controllare costantemente l’abitazione, anche quando si è lontani. Collegando, poi, il dispositivo alle app create ad hoc si possono ricevere in tempo reale segnalazioni dei sensori posizionati all'interno dell’abitazione che informano di emergenze come allagamenti, presenza di fumo o intrusioni. Via app è anche possibile controllare da remoto, se si hanno telecamere installate, l’interno dell’appartamento o salvare fotogrammi. Ma anche visualizzare il funzionamento dei sensori e lo stato di consumo delle loro batterie.

In caso di necessità, poi, è possibile allertare direttamente con un tap sullo schermo la centrale operativa, disponibile 24 ore su 24, per ricevere supporto in caso di emergenza. Come, per esempio, l’invio di un elettricista, di un idraulico o di un fabbro direttamente a casa. Tra le app che gestiscono scatola nera e telecamere in casa, per esempio, ci sono Habit@t di Cardif (Gruppo BNL BNP Paribas), Casa in Touch di Generali Assicurazioni, Homebox Reale di Reale Mutua e Protezione Casa di Poste Assicura. Tutte funzionano più o meno allo stesso, ma per poterle utilizzare è necessario prima aver sottoscritto la polizza relativa.

Per viaggiare

Chi vuole proteggere il proprio viaggio, ed evitare inconvenienti che potrebbero rovinare le vacanze, può scegliere di scaricare le app apposite ideate delle compagnie assicurative. Alcune servono per sottoscrivere la polizza in qualunque momento, anche un attimo prima della partenza. Altre forniscono informazioni a chi si trova all’estero. Altre ancora, infine, proteggono e monitorano i bagagli.

Con Bag Track di Europ Assistance, per esempio, i titolari della polizza omonima posso localizzare il proprio bagaglio in tutto il mondo. Basta collocare sulla valigia un apposito device e controllare la geolocalizzazione del dispositivo da smartphone. Inoltre, grazie alla copertura assicurativa associata, in caso di ritardo o mancata consegna della valigia, o per furto durante il viaggio, è previsto il riconoscimento di un indennizzo.

MyTravelApp, di Allianz Global Assistance, invece, punta sulle funzionalità aggiuntive utili per chi si trova in viaggio all’estero. Via app si possono quindi controllare tutte le informazioni relative alla destinazione e monitorare lo stato dei voli. Attivando la geolocalizzazione si visualizzano su mappa tutti gli ospedali, farmacie, ambasciate e stazioni di polizia nei dintorni. E c’è la sezione che include i numeri di emergenza del Paese in cui ci si trova. Per gli assicurati, poi, sono incluse tutte le informazioni relative alla polizza ed è presente un vocabolario medico di base in varie lingue.

Chi avesse bisogno di sottoscrivere una copertura per un viaggio all’ultimo secondo, invece, può optare per Poleecy o UnipolSai Go. La prima app consente di attivare una copertura temporanea in pochi clic scegliendo tra le varie proposte dopo aver fatto un preventivo direttamente da smartphone. La seconda, UnipolSai Go, invece, permette la sottoscrizione di una assicurazione viaggi istantanea per assicurarsi a costi ridotti in pochi click in qualsiasi momento. La polizza si attiva via app prima di un viaggio o di una vacanza, e protegge anche solo per un weekend. Inoltre, è personalizzabile: si può comporre l'assicurazione viaggio con le coperture furto/smarrimento bagaglio, assistenza e infortunio volo.

Per la salute

Infine, ci sono le app che pensano alla salute, ideate dalle compagnie assicurative di norma per consentire ai clienti di prendere appuntamenti nei centri convenzionati e avanzare richieste di rimborso. Così, per esempio, i clienti di BNL, RBM e UniSalute possono utilizzare le app associate alle specifiche polizze per trovare direttamente via smartphone le strutture convenzionate e prenotare visite mediche, richiedere rimborsi e controllare l’avanzamento della pratica. Ma non mancano anche le funzionalità extra.

Tra le più particolari, e le più nuove, vi è l’app di RBM FeelUp che monitora lo stato di salute del cliente e lo aggiorna quotidianamente sulle sane abitudini da seguire per restare sempre in forma. Si utilizza in abbinamento a un dispositivo indossabile oppure a uno smartphone e consente di tenere monitorati l’attività fisica, il peso, il sonno e il benessere generale.
Anche con FitGain, di Unipol Banca si può tenere traccia dell’attività fisica ottenendo anche premi in regalo a seconda dei traguardi raggiunti. Per utilizzare l’app basta associare l’account a uno dei fitness tracker più conosciuti (come Runkeeper, Google Fit, Moves, Fitbit o Garmin Connect, tanto per citarne alcuni). In questo modo le calorie bruciate durante l’attività fisica e registrati da questi fitness tracker vengono trasformati in punti premio. Al raggiungimento di specifiche soglie di punteggio, poi, è possibile tramutare i punti premio in coupon sconto da spendere nell’e-shop dedicato.

Forum Scenari Immobiliari 2019

Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito